Mercato del pesce Rana pescatrice

Rana pescatrice

al kg
Aggiungi al carrello
Freschezza garantita: lo ricevi da giovedì 25 gennaio
Disponibile a breve

Dalle profondità dei mari

Gusto deciso e unico

La rana pescatrice è un pesce dalle carni magre e dal sapore prelibato diffuso nell’Atlantico, nel mare del Nord e nel Mediterraneo. Si pesca soprattutto con la rete da traino, ma la sua cattura non risulta difficile anche tramite palangari o lenze di fondo, visto che è un pesce ha l'abitudine di adagiarsi comodamente sui fondali marini aspettando pazientemente la preda.

Vive nei fondali sabbiosi o fangosi sia costieri che di alto mare, spingendosi a profondità di qualche centinaio di metri.

Si dice che, per attirare le prede, la rana pescatrice muova lentamente il primo raggio spinoso posto sopra la bocca e dal quale pende un lembo membranoso che fa da esca. È proprio da questa abitudine che le deriva l'appellativo di ''pescatrice'' con il quale la specie è nota. Ma poiché il suo tronco è simile per forma ad una coda, il pesce è commercialmente più noto come coda di rospo.

Ha carni molto pregiate e viene venduta già priva dell'enorme testa. La coda di rospo offre un tipo di carne magra e ricca di sali minerali, in particolare di potassio, fosforo e sodio, ha una carne soda e compatta rispetto agli altri pesci, dal gusto tendenzialmente delicato.

Varie sono le ricette da sperimentare con la rana pescatrice: buona in padella o al forno, abbinando ad essa tutti i sapori tipici del Mediterraneo come olive, capperi e pomodori pachino, ma ottima anche in zuppe di legumi.

 
nome scientifico Lophius piscatorius
Provenienza Oceano atlantico, Fao 27
METODO DI PESCA Pescato
Dal mare alla tua tavola
Ogni giorno, cogliamo per te i frutti più belli che offre il nostro mare. Li spediamo e consegniamo a casa: approfondisci le nostre modalità di consegna nella pagina dedicata.