Settimana Immacolata
Clicca qui per istruzioni e verificare le tempistiche di acquisto e consegna

Pousse en Claire

La massima espressione di Marennes Oleron

18 novembre 2021
L'elevato tasso di carne della Pousse en Claire
sono tornate le leggendarie pousse en claire
Da oggi potrai acquistare le ostriche più affinate e carnose di Marennes Oleron, il distretto ostricolo più importante di Francia, le inimitabili "Pousse en Claire"Sono semplicemente la miglior espressione del territorio, in breve, la perfezione! 
 
acquistale ora!
 
Ecco le cinque cose che devi sapere sulle Pousse en claire 
Dove vengono prodotte? 

Questa "perla" è sinonimo di eccellenza, emblema dell'ostricoltura della Nuova Aquitania, una delle regioni con maggior vocazione eno-gastronomica, basti considerare che il capoluogo è proprio Bordeaux! Nello specifico viene prodotta esclusivamente nei ventisette comuni compresi dal consorzio delle ostriche di Marennes Oleron, sanciti per legge a partire dal 2009 dall'Unione Europea, sotto l'Identificazione di Origine Protetta - IGP. Approfondisci qui la tua conoscenza su questa regione!

 

cosa significa il nome?

Poussé significa "Spinte" o "Schiacciate", Claire è il nome delle naturali vasche d'argilla, un tempo utilizzate come saline, in cui ora si affinano le ostriche. La caratteristica di questo prodotto è la "semina" della singola ostrica in primavera quando pesa solo 30 grammi, con una densità di soli 2 massimo 5 ostriche per metro quadro. La bassa densità di allevamento, consente loro di crescere esponenzialmente e diventare esremamente carnosa in soli 5/6 mesi. Il tasso di carne può superare il 16%!

 

Come riconoscerle?
Potrai riconoscerle dalla distanza tra i cerchi concentrici
A differenza delle ostriche allevate in modo tradizionale, osservando la parte "piatta del guscio" potrai notare che le linee concentriche nella parte più esterna del guscio, sinonimo dell'accrescimento, sono distanziate di almeno 1-2 centimetri. Questa è prova che l'ostrica è cresciuta velocemente, nelle migliori condizioni. Tradizionalmente l'ostrica cresce in 2-4 anni a seconda del calibro, questo puoi riscontrarlo dal maggior numero di linee concentriche che puoi notare sulla parte piana del guscio. Sull'etichetta potrai notare, oltre al riconoscimento "IGP - Indicazione di origine protetta" dell'unione europea, anche il marchio "Label Rouge", il massimo riconoscimento francese per i prodotti d'interesse storico-gastronomico.
 
Sono sempre disponibili?

Questo processo è per tradizione stagionale, il calore delle stagioni estive le fortifica e consente loro di crescere velocemente, consentendo loro di arrivare ai mesi invernali ricce di carne. E' per questo che le ostriche sono disponibili solo da Ottobre alla fine di Aprile.

 

Quanti tipi ne esistono?

Oltre alle Pousse en Claire tutelate dal consorzio di Marennes d'Oleron, esistono delle Pousse en Claire create secondo l'estro e l'esperienza dei produttori della regione che applicano un disciplinare legato alla propria storia famigliare, reinterpretando secondo il loro Know How il disciplinare, creando dei prodotti particolarmente ambiti dagli appassionati, è il caso dell'ostrica "Ultime" dell'ostricoltore Adrien Geay. 

 

Scopri le Pousse en claire!
 
Iscriviti alla newsletter!
Ricevi offerte esclusive e scopri gustose novità
Iscriviti ora!