Spedizioni di Dicembre
Guarda la sezione news in fondo alla pagina e scopri come ordinare per le feste!

Pranzo di Natale a base di pesce spunti e ricette della tradizione italiana

È iniziato il conto alla rovescia per il pranzo di Natale

11 novembre 2019
Inizia il conto alla rovescia per il Natale, scopri alcune ricette e spunti per il tuo pranzo di Natale a base di pesce.  Cosa c'è di meglio di un'atmosfera natalizia? I negozi iniziano a mettere nelle vetrine gli articoli caratteristici del periodo di Dicembre, parte la grande ricerca imperterrita dei regali e si inizia a organizzare in largo anticipo il pranzo e la cena delle feste. Una cosa però è certa: non manca di certo il pesce tra le varie pietanze che vengono servite durante le ricorrenze natalizie!
 
 
pranzo-di-natale-a-base-di-pesce
 
 
I piatti di pesce per il pranzo di Natale nella tradizione italiana
Nonostante le regioni abbiano le loro usanze, hanno qualcosa in comune: la sera della vigilia di Natale niente carne ma pesce in quantità! Più precisamente, nel Centro e nel Sud Italia, è una tradizione popolare preparare piatti a base di pesce, magari componendo anche un menù solo con cibi provenienti dal mare. Fritto misto, baccalà, capitone, gamberi, pesce spada, merluzzo, polpo...
In tavola si serve qualsiasi tipo di pesce preparato in svariati modi: fritto, al forno, al cartoccio, con patate e tanto altro. Parlando più precisamente dei piatti di pesce regionali:
- Nel Lazio molto diffuso è il baccalà, il capitone, spaghetti con alici, carpione, insalata di puntarelle;
- In Molise, sulle tavole di Natale, si trova il brodetto alla termolese e il baccalà arracanato fatto con mollica di pane, origano, uvetta e pinoli;
- In Campania non mancano assolutamente gli spaghetti con le vongole o con i frutti di mare, il baccalà, gamberi e il capitone;
- In Puglia vi è il baccalà lesso e le pettole, cioè frittelle farcite con pomodoro, origano, gamberi o alici;
- In Sicilia vi è la mitica pasta alle sarde con pangrattato.
 
La festa dei sette pesci
Negli Stati Uniti esiste un'usanza delle comunità italiane, che però sta iniziando ad essere adottata anche dalle altre persone. Questa è chiamata la Festa dei Sette Pesci e si svolge durante la sera della vigilia di Natale: per cena, vengono mangiate sette portate a base di pesci diversi.
I tipi di piatti variano da famiglia a famiglia ma il pesce che non manca assolutamente il baccalà. Esempi di pesci, frutti di mare e crostacei più usati sono calamari, ostriche, vongole, polpo, cozze, gamberetti e aragosta. Come detto precedentemente, questo evento, importato molto probabilmente dalla Sicilia, è caratteristico delle famiglie Italo-americane, quindi nel territorio Italiano non è molto conosciuta.
 
 
Ricette di piatti per il pranzo di Natale a base di pesce
Come si preparano i vari piatti di pesce tradizionali? Di seguito vengono indicate le ricette e il procedimento dei piatti di pesce delle varie regioni. Ma non solo: ci saranno altrettante ricette creative che includono i pesci di tradizione.
Insalata di polpo
 pranzo di natale a base di pesce ricetta di polpo e patate
Ingredienti per 4 persone:
1kg di polpo fresco
Succo di 1 limone
700g di patate
Per preparare il polpo all'insalatain insalata, basterà far bollire in una pentola con brodo vegetale il polpo per circa 40 min. e scolarlo; dopodiché viene tagliato in pezzi. Anche le patate, tagliate a cubetti, dovranno essere bollite per 12 min. per poi essere scolate. Infine, si mettono in una ciotola con il succo di limone e si serve con una spolverata di prezzemolo. Questo piatto veloce va preparato al momento e servito subito.
 
Spaghetti con le vongole
ricetta spaghetti con le vongole per il pranzo di natale
Ingredienti per 4 persone:
320g spaghetti
1kg vongole
1 spicchio di aglio
Pepe Nero
1 mazzetto di prezzemolo
Sale
Olio d'oliva
Prima di cuocere le vongole, queste devono essere pulite da residui di sabbia. Le vongole rotte dovranno essere scartate, mentre quelle integre verranno inserite in una ciotola d'acqua con del sale grosso per due o tre ore. Dopodiché verranno messe in un tegame sul fuoco con olio lasciandole cuocere con il coperchio per qualche minuto. Quando le vongole si saranno aperte, bisognerà spegnere il fuoco. Per fare un lavoro di fino sarebbe meglio sgusciarle una ad una
in base al gusto. Cuocere la pasta fino a circa tre quarti di cottura per poi buttarla nel tegame con le  vongole e mescolare fino a cottura ultimata. Infine si impiatta condendo la pasta con dei pezzetti di prezzemolo ed olio di oliva.
 
Baccalà arracanato
ricetta baccalà per il pranzo di natale a base di pesce
Ingredienti per 4 persone:
600g cuore di baccalà iberico
250g mollica di pane
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di Muscadet Cuvee Academie
Pomodorini
Foglie di alloro
50g uva passa
200g noci
100g olive nere snocciolate
Per prima cosa bisogna ammollare l'uvetta nell'acqua per qualche minuto. Dopo dovrà essere unita alla mollica di pane, alle noci, alle olive, all'aglio e al prezzemolo tutti e cinque tritati. Si mette quindi un po' di olio d'oliva in modo da amalgamare bene il tutto. Il baccalà dovrà essere messo inuna teglia condita con dell'olio, e ricoperto con il composto precedentemente ottenuto. Se sarà necessario, si userà del sale e pepe per poi infornare la teglia per 35 min. a 180°.
 
Pettole con gamberetti e pomodori

Ingredienti per 4 persone:
200g acqua
5g sale
250g farina 00
Circa 6g Lievito di birra
5 mazzancolle crude
100g pomodori
Le pettole sono paragonabili a delle frittelle salate, quindi sarà necessario preparare l'impasto unendo in una ciotola la farina, il lievito e l'acqua a filo. L'impasto dovrà essere lavorato per bene e sbattuto sul piano di lavoro, per poi lasciarlo riposare per due ore. I pomodori saranno poi tagliati a pezzetti piccoli, immergerli insieme ai gamberi in acqua bollente per 10 secondi. A questo punto, sarà necessario mettere a scaldare l'olio per friggere. Avvolgere tipo raviolo i pomodorini e un gambero. La pettola dovrà essere fritta nell'olio girandole ogni tanto fino a che non saranno dorate.
 
Fagottini di pesce spada

Ingredienti per 2 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia
200g pesce spada
1 spicchio d'aglio
8 pomodorini
100g provola
Sale
Pepe
Basilico
Il nostro pesce spada arriva già pulito, rimuovere la pelle e tagliarlo a cubetti. In una padella con dell'olio e l'aglio, mettere il pesce e rosolare fino a doratura. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà, salare e lasciare cuocere qualche minuto. A cottura ultimata, aggiungere del basilico e lasciare riposare. Adagiare quindi su una teglia la pasta sfoglia che sarà tagliata in sei parti e mettere su ogni parte il pesce spada, aggiungendo sulla superficie qualche pezzetto di provola precedentemente tagliata. Chiudere su di essi i fagottini e infornare per 15 min. a 180°.
 
 
Iscriviti alla newsletter
Ricevi offerte esclusive e scopri gustose novità
Iscriviti ora!