Ostriche Dall'Irlanda alla Costa Azzurra

Dall'Irlanda alla Costa Azzurra

Aggiungi al carrello
Freschezza garantita: lo ricevi da giovedì 28 giugno
Disponibile a breve

Un tour unico nel suo genere

Passando da Lisbona

Lasciatevi guidare dalla nostra passione, scoprite le sfumature che differenziano cinque etichette tra le nostre selezioni. Un viaggio lungo centinaia di chilometri che percorrerà tre paralleli terraquei, toccherà le spiagge di tre stati e solcherà mari con caratteristiche uniche.  

 

Il nostro viaggio parte dalla fredda Irlanda, baia di Donegal. Una selvaggia ansa che dà luce a un’ostrica unica nel suo genere, nata dal savoir-faire francese in terra Gaelica, la Cuvee Prestige saprà sedurci con la sua incontenibile dolcezza. 

 

Come abbiamo scoperto nel confronto disputato a suon di plateau tra Francia vs. Irlanda nella nostra precedente esperienza, quest’ostrica si contrappone notevolmente al gusto di Tsarskaya, eccellente produzione della famiglia Pichot, plasmata dalle tumultuose acque di Cancale e tanto amata dallo Zar di Russia nel diciannovesimo secolo. 

 

Il nostro viaggio prosegue in Francia verso la capitale dell’ostrica moderna, Marénnes Oléron, poco più a nord di Bordeaux capitale enologica indiscussa. Assaggeremo la migliore espressione del più grande selezionatore di ostriche, Cedric Lamaison, direttamente dalle sue migliori claire, le vasche d’argilla che utilizza per plasmare il gusto di questa sensazionale produzione

 

Il nostro viaggio verso il mar Mediterraneo vira verso il Portogallo, alla scoperta della nuova selezione di Monsieur Lamaison, cullata dalle acque di Setúbal a pochi chilometri dalla capitale, la nostra Princesse de Setúbal vi stupirà dalla sua indomabile eleganza. 

 

Finalmente arriveremo a Séte, ad un soffio dalla costa azzurra, per assaporare la pura espressione dell’ostricoltura Occitana grazie all’incontenibile sapore della nostra Speciale Bouzigues

 

Per avere tutte le ostriche del plateau, l'ordine deve pervenire entro il lunedì sera

Segreti per conservare le tue ostriche
Segreti per conservare
le tue ostriche
Riponi le ostriche in frigo assicurandoti che rimangano in posizione orizzontale. Avrai 10 giorni per degustarle al massimo della qualità!
Da abbinare a...