Risotto alle Ostriche

Gli opposti si attraggono

Risotto con ostriche e scorza di limone
Se ami il risotto e le ostriche, perchè non provare ad unirli per creare un piatto gustoso e di classe? Utilizzando le migliori materie prime potrai creare un primo piatto veramente unico. 
 
ingredienti per due-tre persone
 
preparazione
Apri le ostriche, avendo l'accortezza di raccogliere l'acqua rilasciata in una ciotola, filtrala con un colino oppure una garza. Sminuzza metà delle ostriche creando una battuta, lascia le restanti integre per guarnire il piatto alla fine. Assicurati che non rimangano detriti di guscio. Porta ad ebollizione una pentola d'acqua. Tosta a fiamma vivace per massimo due minuti a secco il riso nella casseruola, sfuma con un'abbondante bicchiere di vino, lascia che evapori l'alcool. Inizia a bagnare con acqua calda e utilizza l'acqua delle ostriche per aggiungere sapidità fino al grado desiderato. Cuoci per circa 12 minuti, è importante che il riso rimanga al dente per meglio apprezzarne le caratteristiche. Spegni la fiamma, aggiungi le ostriche sminuzzate e manteca con il burro, mescola vigorosamente per almeno 3 minuti affinchè si formi la cremina. La consistenza finale dovrà essere "all'onda" ovvero una volta messo nel piatto dovrà stendersi. Decora infine con le ostriche crude, scorza di limone e polvere di capperi.
 
Scopri il nostro kit riso e ostriche
 
 
 
Iscriviti alla newsletter
Ricevi offerte esclusive e scopri gustose novità
Iscriviti ora!