Specialità Polpa di riccio islandese

Polpa di riccio islandese

Aggiungi al carrello
Freschezza garantita: lo ricevi da giovedì 28 febbraio
Le opinioni dei nostri clienti
4,8
Disponibile a breve

Gusto deciso e ricercato

Gusto deciso e ricercato
Il riccio vive nei bassi fondali, fra le coste, fino a 80 metri di profondità. Le gonadi, parte edibile del riccio, possiedono una vivace colorazione rosso corallo e arancio nelle femmine e giallognola nei maschi.

Si consumano prevalentemente nel periodo estivo crudi, accompagnandoli con pane o taralli e buon vino.

Per aprirli si consiglia di tagliarli orizzontalmente con le forbici o con l’apposito apririccio; quindi risciacquarli in acqua salata e consumarli. 

Il gusto, piacevolissimo, non è paragonabile a nessun altro frutto di mare grazie all’inconfondibile aroma che evidenzia quello delle alghe dei fondali marini, di cui il riccio si nutre. 
Sono una vera prelibatezza, una sorta di sfizio gustoso in grado di soddisfare la golosità dei palati più raffinati.
nome scientifico Strongylocentrotus droebachiensis
Provenienza
Atlantico nord est - Fao 27
METODO DI PESCA Pescato a mano
Dal mare alla tua tavola
Dal mare alla tua tavola
Ogni giorno, cogliamo per te i frutti più belli che offre il nostro mare. Li spediamo e consegniamo a casa: approfondisci le nostre modalità di consegna nella pagina dedicata.
Bontà e salute
Bontà e salute
Gli Omega 3 contenuti nel pesce sono grassi “buoni”: contribuiscono ad abbassare il colesterolo, a regolare la pressione e a stimolare il sistema nervoso.
Da abbinare a...
Le opinioni dei nostri clienti
Leggi la loro esperienza con I Love Ostrica
4,8
da 53 valutazioni di clienti reali
Esther17 febbraio 2019
Puntuale e di qualità ottima.
Pierpaolo 15 febbraio 2019
Tutto perfetto! Ostriche buonissime e scampi di mazzara strepitosi. Non vedo l’ora di fare altro acquisto.
Gabriele11 febbraio 2019
Secondo acquisto di ostriche dal sito: assolutamente soddisfatti sotto ogni profilo, dal rispetto dell'ordine all qualità del prodotto. Ostriche favolose, le Gauloise, in particolare, mi hanno veramente stupito.