Conservazione delle ostriche

Ecco alcuni consigli

26 giugno 2018
 

Spesso ci chiedete come vanno conservate al meglio le ostriche. Ecco qua alcune regole fondamentali che ti consigliamo di rispettare per una migliore conservazione!

 

Affinché mantengano tutta la loro acqua e la loro freschezza si consiglia di conservare soltanto ostriche chiuse.

 

La temperatura ideale di conservazione è compresa tra i 5° e i 15°  (cioè la parte più bassa del vostro frigorifero): a 0° l’ostrica muore.

 

Si possono conservare una dozzina di giorni, da contare dalla loro uscita dall’acqua (indicata sulla cesta) in una stanza senza variazioni di temperatura o nella parte bassa del frigorifero, al riparo dalla luce, con un peso sopra per impedire loro di aprirsi.

 

Le ostriche devono essere conservate in piano sulle loro conchiglie bombate (le ostriche non devono mai essere esposte al rischio di svuotarsi dalla loro acqua) e preferibilmente nella cesta o in mancanza ricoprendole con un panno umido per idratarle.

 

E come ultima cosa vi diciamo che è fondamentale evitare di lasciarle al sole.