Avete mai sentito parlare di percebe?

Cosa è e come si cucina?

15 giugno 2018
Percebes
 

Considerato da molti come l'artiglio del drago il percebe è un crostaceo che vive attaccato alle scogliere rocciose della Galizia. Sono diffusi anche in Portogallo, Marocco e le alte coste della Bretagna, ma la Galizia è la vera patria di questo frutto di mare. 

La sua prelibatezza e i pericoli a cui si espongono i pescatori per raccoglierlo lo rendono un prodotto pregiato ed esclusivo. 

 

La ricetta base consiste nel cuocerli in acqua salata bollente in cui spesso vengono si aggiungono delle foglie di alloro. 
Una volta bolliti si inteneriscono e vengono spezzati con le mani per gustare il contenuto al loro interno, oppure per i palati più raffinati è possibile gustarli anche da crudi. Non necessariamente hanno bisogno di essere accompagnati da salse, ma volendo si possono intingere in una salsa aioli (aglio olio di oliva e limone).

 

I percebes sono una vera squisitezza e portano sulla tua tavola tutto il sapore del mare