Cucinare con il caviale

Caviale italiano in quattro declinazioni

Oltre al piacere di mangiare il caviale al cucchiaio, è senz'altro divertente cimentarsi in semplici ricette che vi faranno scoprire le innumerevoli applicazioni di questo prodotto unico. Stupisci i tuoi commensali presentando il caviale come un vero chef!
 
Caviale, Patate e Creme Fraiche
Finger di Caviale, Patate e Creme Fraiche.
Ingredienti per due persone:
 
  • caviale italiano, consigliamo Classic Select
  • una patata dolce arancione
  • una patata a pasta gialla 
  • quattro piccole patate a pasta viola
  • creme fraiche (panna acida)
  • qualche ciuffo di aneto
 
Inizia a far bollire le patate, serviranno circa 20 minuti, se hai poco tempo tagliale già a cubetti prima di tuffarle in acqua bollente. Destreggiati con il tuo miglior coltello per creare dei cubetti di patate simili tra loro. Crea una scacchiera alternando i differenti colori. Utilizza un sac-a-poche oppure un paio di cucchiaini da the per adagiare una goccia di crème fraîche sul cubetto di patata, prosegui con una punta di caviale Classic Select. Concludi l'opera con un ciuffetto di aneto!
 
Caviale, Uova di Quaglia e Creme Fraiche
Finger di Caviale Classic Select, uova di Quaglia e Creme Fraiche
Ingredienti per due persone:
 
  • caviale italiano, due papaline da 28g di Classic Select
  • creme fraiche (panna acida)
  • 20 uova si quaglia
  • erba cipollina
 
Cuocere le uova in acqua bollente per tre minuti, si dice che salando l'acqua le uova non si rompano! Sgusciale e falle arrivare a temperatura ambiente, attendendo qualche minuto, tagliale a metà e crea un cerchio seguendo il perimetro di un piatto tondo. Utilizza un sac-a-poche oppure un cucchiaini di madreperla per adagiare una goccia di crème fraîche  sul cubetto di patata, prosegui con una punta di caviale Classic Select. Concludi l'opera con un filo di erba cipollina!
 
Spaghetto Freddo con Caviale 
Spaghetto freddo con caviale Classic Select, alla Gualtiero Marchesi
Ingredienti per due persone:
 
  • caviale italiano, due papaline da 28g di Classic Select
  • spaghettone di gragnano
  • olio EVO delicato
  • erba cipollina
  • scorza di limone fresca
 
Cuocere gli spaghetti, rigorosamente "al dente". Scolarli e raffreddarli, è vivamente sconsigliato utilizzare acqua corrente fredda, se lo spaghetto è di qualità non perderà la cottura. Asciugali con un panno di cotone e condiscili con abbondante olio EVO. Impiattali a mo' di nido, aiutati con un mestolo ed una forchetta per arrosto. Guarnisci il nido di pasta con caviale Classic Select, usando un cucchiaio di madreperla e una spolverata di erba cipollina. 
 
prova anche tu a cucinare con il caviale!
 
Iscriviti alla newsletter
Ricevi offerte esclusive e scopri gustose novità
Iscriviti ora!